Mappa Napoli
Guida alle Vacanze e ai Viaggi a Napoli

Chiesa di Sant'Angelo a Nilo

XIX Tappa "A Spaccanapoli"


Le altre Chiese di Napoli -->

Itinerario A Spaccanapoli -->




CHIESA DI SANT'ANGELO A NILO


La Chiesa di Sant'Angelo a Nilo è una piccolissima chiesa, ubicata nell'incrocio tra la Piazzetta Nilo e Via Mezzocannone, nel cuore della Napoli greco-romana vicino alla Statua del Dio Nilo. Essa è anche chiamata Chiesa del Brancaccio, al suo interno infatti è conservato il Sepolcro del cardinale Brancaccio, opera di Donatello e Michelozzo. 




STORIA ARTE E CULTURA


 La Chiesetta di Sant'Angelo a Nilo è ubicata nella Regione nilense, così chiamata perchè un tempo era abitata dai mercanti alessandrini, che nello stesso quartiere edificarono una Statua al Dio Nilo. La Chiesa risale al 1385, quando fu eretta dal cardinale Rinaldo Brancaccio, in onore di San Michele Arcangelo. A fine Quattrocento furono aggiunti presbiterio ed una cappella destra dove fu posto un Monumento funebre in onore di Rinaldo Brancaccio, opera di Michelozzo e Donatello. Lo stesso Brancaccio donò la sua Biblioteca a Sant'Angelo a Nilo, oggi la Biblioteca Brancacciana è fondo della Biblioteca Nazionale di Napoli, e nel corso del tempo fu arricchita con donazioni e acquisizioni di biblioteche soppresse.
Sulla facciata della chiesa troviamo un portale, situato in Via Mezzocannone, che presenta due stipiti raffiguranti immagini di santi, con San Paolo, San Giovanni Evangelista, San Domenico a sinistra, e San Pietro, San Lorenzo, Sant'Antonio da Padova a destra. Sul portale che affaccia su piazzetta Nilo, ci sono due battenti con bassorilievo in tre quadranti che raffigurano a sinistra l'Arcangelo Gabriele, San Giovanni Battista, San Giovanni della Croce, e a destra la Madonna Annunziata, San Michele, Sant'Agnese. Nella parte superiore era presente una lunetta dov'era collocata un tempo la statua di San Michele Arcangelo (trasferito poi all'interno) in armatura nell'azione di calpestare un drago. Ai lati del portale laterale troviamo altre due statue di due sante della famiglia Brancaccio, sono Santa Candida Iuniore in alto a destra, Santa Candida Seniore in alto a sinistra.
L'interno è ad un unica navata, e presenta un altare maggiore in marmo realizzato da Gugliemelli durante una restaurazione settecentesca, con al di sopra di esso un dipito raffigurante San Michele di Marco Pino da Siena. Nella Cappella destra possiamo ammirare il celebre Monumento sepolcrale del cardinale Rinaldo Brancaccio, opera di Michelozzo e Donatello. Sulla stessa cassa sepolcrale è presente un altra opera di Donatello con un bassorilievo raffigurante l'Assunzione della Madonna.



Monumento Sepolcrale del cardinale Rinaldo Brancaccio




TAPPE E SOSTE "A SPACCANAPOLI"


(1) Largo Monteoliveto
(2) Chiesa di Sant'Anna dei Lombardi
(3) Palazzo Orsini di Gravina
(4) Piazza del Gesù Nuovo
(5) Chiesa del Gesù Nuovo
(6) Decumano Inferiore (Spaccanapoli)
(7) Basilica di Santa Chiara
(8) Palazzo Filomarino
(9) Palazzo Venezia
(10) Piazza San Domenico Maggiore
(11) Chiesa di San Domenico Maggiore
(12) Palazzo Sangro di Casacalenda
(13) Palazzo Petrucci
(14) Palazzo Saluzzo di Corigliano
(15) Via Mezzocannone
(16) Palazzo di Sangro
(17) Cappella di San Severo
(18) Piazzetta Nilo
(19) Chiesa di Sant'Angelo a Nilo
(20) Palazzo Diomede Carafa
(21) Palazzo del Monte di Pietà
(22) Via San Gregorio Armeno
(23) Chiesa di San Gregorio Armeno
(24) Chiesa dei Santi Severino e Sossio
(25) Palazzo Marigliano
(26) Basilica di San Giorgio Maggiore
(27) Palazzo Cuomo


(1) Gay Odin
(2) Bar Nilo



Indietro: Bar Nilo

Avanti: Palazzo Diomede Carafa

In evidenza
Homepage
Itinerari
Contatti

Arrivare e Muoversi
Come Arrivare
Come Muoversi

Dormire

Mangiare e Bere

Luoghi da Visitare
Piazze
Strade
Chiese
Palazzi
Castelli
Gallerie
Teatri

Da Vivere

Da Sapere



Itinerari
Tutti gli Itinerari
Le Piazze del Potere
Nella Napoli Antica
A Spaccanapoli
Per Via Toledo

Immagini
Interno Duomo

Galleria fotografica

Link

vacanze nel mondo
guidanapoli.com č una guida del circuito InfoVacanze.net