Mappa Napoli
Guida alle Vacanze e ai Viaggi a Napoli

Basilica di Santa Chiara

VII Tappa "A Spaccanapoli"


Le altre Chiese di Napoli -->

Itinerario A Spaccanapoli -->




BASILICA DI SANTA CHIARA


La Basilica di Santa Chiara, ubicata lungo il Decumano Inferiore (Spaccanapoli) vicino a Piazza San Domenico Maggiore, è la chiesa gotica in assoluto piu grande della città. Risalente alla Napoli medievale, tra le chiese più amate e venerate dai Napoletani, comprende al suo interno anche i famosi chiostri di Santa Chiara, il Museo dell'Opera, l'Aerea archeologica, e la Sala del Presepe del 700'.


LINKS UTILI – PER ULTERIORI INFORMAZIONI:


Sito ufficiale Complesso Musueale di Santa Chiara




STORIA ARTE E CULTURA


 La Basilica di Santa Chiara rappresenta uno dei pochi esempi delle Chiese della Napoli Medievale. E' una tra le chiese più amate dai Napoletani, ed è strettamente legata a personaggi e avvenimenti storici di grande importanza. La Chiesa è indissolubilmente legata alla dinastia angioina, di cui ne divenne il tempio funebre, ospitando le tombe dei maggiori esponenti. La storia della fondazione della Chiesa è narrata sulla base del campanile. Essa fu edificata nel 1310 da Re Roberto e dalla regina Sancia, fu finita di costruire nel 1328 e consacrata nel 1340. Furono costruiti sia un monastero che un convento, il primo per ospitare duecento Clarisse benestanti, e il secondo con cinquanta Francescani che curavano la chiesa. La chiesa perse al suo interno nel corso del tempo i pregevoli affreschi di Giotto, e, costruita in stile gotico molto semplice, fu trasformata dagli architetti Domenico Antonio Vaccaro e Gaetano Buonocore, che la trasformarono in stile barocco con sculture, dipinti, intagli, decorazioni e marmi, stravolgendola nel suo aspetto. La Chiesa venne poi distrutta nel 1943 dai bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale e fu ricostruita nel suo originario stile gotico come ricorda una lapide alla sinistra del portale interno.
La Facciata è semplice ed in tufo, arricchita da un rosone, dal pronao con tre arcate ogivali, e da un bellissimo portale in marmi striati.



Portale della chiesa


 L'Interno ad unica navata rettangolare con nove cappelle e un ingresso secondario per lato, presentava a suo tempo affreschi di Giotto che raffiguravano l'Apocalisse e Storie del Vecchio e Nuovo Testamento ora andati perduti. La Chiesa è stata adibita a Cappella Reale degli Angiò ed al suo interno troviamo le tombe angoine. Si possono ammirare difatti il Sepolcro di Carlo di Calabria realizzato da Tino da Camaino, il Sepolcro di Maria di Durazzo di Tino di Camaino ed i resti del Monumento funebre di Roberto d'Angiò di Giovanni e Pacio Bertini, che si firmavano Magistri Joahannes et Pacius de Florentia Marmorarii Frates, di un grande valore artistico e storico. Si possono ammirare inoltre il Sepolcro di Antonio Penna di Antonio Baboccio da Piperno, l'Adorazione dei pastori di Marco Pino, il Sepolcro di Filippo di Borbone di Ferdinando Fuga con dei Putti laterali di Giuseppe Sanmartino, il Sepolcro di Paride Longobardo di Giovan Tommaso Malvito, un Sarcofago greco del IV secolo a.C. utilizzato per il Sepolcro di Giovan Battista Sanfelice, affreschi di Belisario Corenzio, la statua di San Francesco di Michelangelo Maccherino, rivestimenti marmorei di Jacopo Lazzari, il Sepolcro di Antonia Gaudino di Gioanni da Nola.



Interno della chiesa


 Dentro la chiesa inoltre da ammirare troviamo anche il famoso Chiostro maiolicato, con il chiostro delle Clarisse e quello dei Frati Minori; fu trasformato in giardino rustico nel 1742 da Domenico Antonio Vaccaro e decorato da Giuseppe e Donato Massa. All'interno troviamo anche un Museo dell'Opera di Santa Chiara, che ripercorre la storia dell'antica Basilica.



Chiostro maiolicato




TAPPE E SOSTE "A SPACCANAPOLI"


(1) Largo Monteoliveto
(2) Chiesa di Sant'Anna dei Lombardi
(3) Palazzo Orsini di Gravina
(4) Piazza del Gesù Nuovo
(5) Chiesa del Gesù Nuovo
(6) Decumano Inferiore (Spaccanapoli)
(7) Basilica di Santa Chiara
(8) Palazzo Filomarino
(9) Palazzo Venezia
(10) Piazza San Domenico Maggiore
(11) Chiesa di San Domenico Maggiore
(12) Palazzo Sangro di Casacalenda
(13) Palazzo Petrucci
(14) Palazzo Saluzzo di Corigliano
(15) Via Mezzocannone
(16) Palazzo di Sangro
(17) Cappella di San Severo
(18) Piazzetta Nilo
(19) Chiesa di Sant'Angelo a Nilo
(20) Palazzo Diomede Carafa
(21) Palazzo del Monte di Pietà
(22) Via San Gregorio Armeno
(23) Chiesa di San Gregorio Armeno
(24) Chiesa dei Santi Severino e Sossio
(25) Palazzo Marigliano
(26) Basilica di San Giorgio Maggiore
(27) Palazzo Cuomo


(1) Gay Odin
(2) Bar Nilo



Indietro: Decumano Inferiore (Spaccanapoli)

Avanti: Gay Odin

In evidenza
Homepage
Itinerari
Contatti

Arrivare e Muoversi
Come Arrivare
Come Muoversi

Dormire

Mangiare e Bere

Luoghi da Visitare
Piazze
Strade
Chiese
Palazzi
Castelli
Gallerie
Teatri

Da Vivere

Da Sapere



Itinerari
Tutti gli Itinerari
Le Piazze del Potere
Nella Napoli Antica
A Spaccanapoli
Per Via Toledo

Immagini
Interno Duomo

Galleria fotografica

Link

vacanze nel mondo
guidanapoli.com č una guida del circuito InfoVacanze.net